lo zoo di Schönbrunn a Vienna

Lo zoo di Vienna (Tiergarten Schönbrunn) è allestito in un angolo del parco di Schönbrunn, è famoso per essere il più antico al mondo: fu aperto nel 1752 ma ad uso esclusivo della famiglia imperiale, venne poi aperto al pubblico nel 1779.

Da tutte le guide turistiche viene presentato come una meraviglia, una tappa assolutamente imperdibile specialmente con i bambini, ma secondo me questo zoo è vittima della sua caratteristica principale: è vecchio, terribilmente vecchio, e triste. Io l’ho visitato in una bella giornata di fine agosto e ne ho avuto un’impressione terribile: quasi tutti gli animali erano messi male, ma soprattutto sembravano tristi, tristissimi, e questo automaticamente trasmetteva tristezza. Almeno a me ha fatto questa impressione: mi sono sforzato di visitare tutti gli ambienti principali per scrivere questa recensione, poi sono scappato via.

 

Questo è il video di presentazione dello zoo: è in tedesco, ma basta guardare le immagini.

 

Solo che dal video sembra molto meglio di com’è poi in realtà dal vivo.

 

I due panda all’ingresso sono simpatici e riscuotono sempre grande successo: difatti la loro area era quella dove si radunava il maggior numero di visitatori, tutti assiepati a filmarli e fotografarli, e i panda sembravano godere di tutte queste attenzioni. Il problema è che mi sono parsi gli unici animali veramente contenti: tutti gli altri sembravano passarsela veramente male. I leoni si erano arresi alla noia mortale e dormivano. I bisonti erano magri da far paura: quelli che ho visto a Yellowstone nel loro ambiente naturale sembravano bestie diverse, davvero non c’è confronto. Pure le scimmie erano tristi e demotivate.

Per i bambini piccoli forse va bene lo stesso, ma suggerisco di andare senza grandi aspettative, altrimenti è facile rimanerci male.

Devo però dire che l’impressione che fa agli altri visitatori sembra essere diversa dalla mia: a leggere le recensioni Tripadvisor quasi tutti ne sono entusiasti.

 

prezzi biglietti

Il costo dei biglietti di ingresso secondo me è troppo elevato: 20€ per gli adulti e 10€ per i giovani da 6 ai 19 anni. L’ingresso è gratuito per i bambini con meno di 6 anni.

E’ anche disponibile un carnet famiglie che per 60€ fornisce 5 biglietti di ingresso per 2 adulti e 3 ragazzi, quindi con un risparmio di 10€ rispetto agli ingressi singoli.

 

orari e informazioni utili

Per preparare la visita ti consiglio di scaricare la brochure in PDF:

mappa zoo Schönbrunn Vienna

Lo zoo è aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 18:30 da aprile a settembre, chiude invece alle 16:30 da novembre a gennaio, e ad orari intermedi negli altri mesi (vedi brochure).

 

visite guidate notturne

Durante tutto l’anno vengono organizzate anche visite guidate notturne, interessante per osservare il comportamento degli animali notturni. Sono organizzate per gruppi di 20 persone al massimo (i bambini devono avere almeno 10 anni), e devono essere necessariamente prenotate telefonicamente al numero +43 1 8779294500

 

dove mangiare

Per una breve pausa e per mangiare al volo qualcosa di semplice all’interno dello zoo ci sono molti bar e punti ristoro.

Per mangiare a pranzo invece consiglio di uscire dal parco e andare a fare una pausa in questo ristorante italiano nelle vicinanze:

ristorante Da Ferdinando 
Dal lunedì al venerdì offre 3 menu pranzo molto convenienti. Io l’ho provato e mi è piaciuto molto: buon cibo, prezzi bassi, molto tranquillo il giardino interno nella bella stagione.
Vedi la mia recensione su Ferdinando.

 

indirizzo e come arrivare

Per arrivare a Schönbrunn dal centro ci sono varie possibilità (diverse linee della metro) e il percorso più conveniente dipende dal tuo punto di partenza: usa Google Maps per capire cosa ti conviene fare.
Poi una volta arrivato davanti alla reggia l’ingresso allo zoo lo trovi andando a destra (a destra guardando l’ingresso principale della reggia di fronte a te) verso Hietzinger Hauptstraße.

Vedi anche la mappa e le informazioni sulla mia pagina la reggia di Schönbrunn.

 

Per maggiori informazioni e consigli su come organizzare il viaggio a Vienna:

guida di viaggio a Vienna

Per altre destinazioni turistiche vedi la sezione delle mie guide di viaggio.

 

 

Photocredit immagine di copertina: WienTourismus / Paul Bauer

 

Articolo precedente
Articolo successivo
Valerio M.
Valerio M.http://www.valeriom.it
Ho viaggiato molto, sia per lavoro che per passione. In questo sito pubblico consigli e informazioni utili per organizzare viaggi e vacanze in tutto il mondo prenotando al miglior prezzo tramite siti affidabili. Tutto ciò che scrivo è basato sulla mia esperienza personale.

Related Stories

Discover

discovercars.com – la mia recensione

Discovercars.com è un sito di prenotazione di auto a noleggio online che si distingue...

mappa dello shopping nelle Marche

Le Marche sono una regione famosa per la presenza di molte piccole aziende artigiane...

prezzi medi degli hotel a Vienna

A Vienna l'offerta alberghiera è molto ampia e di ottima qualità rispetto al resto...

consigli per scegliere e prenotare un hotel a Vienna

In questa pagina riepilogo una serie di consigli e informazioni utili per scegliere e...

i migliori hotel di design a Vienna

A Vienna negli ultimi anni hanno aperto molti hotel moderni e di design (spesso...

hotel di lusso a Vienna

Vienna ha molti ottimi alberghi, ed in particolare un'ampia offerta di hotel di lusso....

Popular Categories

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui